Nuova proposta Ryanair: passeggeri in piedi durante i voli


La più famosa compagnia low cost europea, l’irlandese Ryanair, continua a stupire con le sue bizzarre proposte. Prima c’era stato l’annuncio di voler far pagare di più le persone grasse, poi quello di voler introdurre una tassa per usare il bagno a bordo, a seguire l’idea che ognuno si carichi il proprio bagaglio sull’aereo. E adesso arriva la nuova pensata: una parte di passeggeri in piedi durante i voli, come sui bus. Tutto rientre nella politica della Ryanair, che continua a far di tutto per ridurre i costi e aumentare i passeggeri. “Ci sarebbe un incremento di persone fino al 30 per cento su ogni volo. E allo stesso tempo il biglietto costerebbe il 20% di meno”, ha spiegato il portavoce Stephen McNamara. La proposta è al vaglio dalle autorità aeroportuali irlandesi, ma pare siano già stati presi contatti con la Boeing per disegnare un aereo con le nuove caratteristiche.
Nel frattempo, il traffico di giugno per la Ryanair é aumentato del 13% arrivando a 5.8 milioni di passeggeri, un nuovo record mensile, che batte il record dei 5.7 milioni di passeggeri stabilito in agosto 2008. Ryanair ha anche trasportato più di 60 milioni di passeggeri nei 12 mesi alla fine di giugno.

Articoli simili

Leave a Reply